In questo articolo voglio mostrarvi come creare un Virtual Tour con uno dei programmi più sottovalutati del settore:PAno2vr

Partiamo dal presupposto che abbiate pronta la vostra foto equirettangolare 2:1. Se non ce l’avete vi rimando alla lettura di QUESTO mio precedente articolo su come creare una foto a 360 in maniera professionale.


Per facilità riprendo la stessa immagine che ho usato nell’articolo della foto panoramica, ovviamente gia senza treppiede in basso (precedentemente tolto con Photoshop)

La prima cosa da fare ovviamente è scaricare il programma Pano2vr. Il programma non è freeware ma è a pagamento! Quindi se volete sapere come o dove scaricarlo GRATIS contattatemi privatamente.

Una volta che ci siamo accertati che il programma funzioni correttamente e che l’istallazione è andata a buon fine possiamo procedere come segue:

  • Creare una cartella su desktop (o dove volete voi) rinominandola “prova virtual tour”  (o come volete voi)
  • All’Interno della cartella creiamo un altra cartella chiamandola “Html5
  • Inseriamo la foto panoramica all’interno della cartella “prova virtual tour

1 – Apriamo il nostro programma Pano2vr (La release che uso io è la 5.2.2) e clicchiamo su Tour/ Aggiungi panorama come vedete nella foto seguente, aggiungendo ovviamente la foto panoramica che abbiamo salvato all’interno della nostra cartella precedentemente creata.

2 – Per prima cosa modifichiamo l’angolo di campo impostato di default a 70° con 85° e successivamente clicchiamo su “imposta

3 – Dopodichè clicchiamo sul PULSANTE “+” IN ALTO A DESTRA selezionando Html5 dal menu a tendina che si aprirà.

4 – Dopodichè clicchiamo su  “cartella di output” / e andiamo a selezionare la cartella “html5” precedentemente creata e clicchiamo su “seleziona cartella“.

5 – Andiamo sulla tab “transizioni” e spuntiamo la checkbox “panorami” / Andiamo sugli “effetti” e mettiamo “zoom in” per creare un tipo di transizione effetto zoom. Questa opzione ci servirà se volessimo collegare 2 o piu Hotspot tra di loro (farò un articolo appropriato per questa opzione in seguito).

6 – Andiamo sul tab “immagine” e modifichiamo la ceckbox in single res (come in foto)

7 – Andiamo sul tab “avanzate” e modifichiamo il “percorso output immagine” dandogli come output sempre la cartella “html5” precedentemente creata. Infine clicchiamo su “seleziona cartella” (come in foto)

8 – Andiamo sull’icona delle impostazioni, la clicchiamo e ci spunterà un’avviso che ci dice di dover salvare il file di progetto: Diamo ok e salviamo all’interno della cartella “prova virtual tour” (no Html5). Il programma effettuerà le sue operazioni di salvataggio del virtual tour che troverete all’interno della cartella “html5” (il file index.html da aprire in preview con Firefox ). O in alternativa cliccate sul pulsante dell’immagine allegata sotto (allegato n. 9)

Ed ecco il nostro primo Virtual Tour! Se tutto è andato come dovrebbe (in queste cose non si sa mai) dovreste vedere l’anteprima del 360°!

Guardate adesso il tutorial per come collegare più foto panoramiche in QUESTO RECENTE ARTICOLO

Tutti i commenti

  1. Ciao Maurizio, complimenti per l’articolo. Ti scrivo solo per chiederti come mai una volta andato in “Guardate adesso il tutorial per come collegare più foto panoramiche in QUESTO RECENTE ARTICOLO” clicco e mi compare la schermata con scritto contenuto protetto da password… Grazie!

    Reply
      1. scusa ma che risposta è quella data all’utente? Cosa vuol dire, che bisogna iscriversi? che bisogna acquistare la lezione? Nulla in contario, basta saperlo con chiarezza.

        Reply
        1. Per i contenuti protetti chiedo una piccola somma per supportare i miei sforzi.
          Le opzioni sono 2:

          – 6,99 € per ogni contenuto a cui vuoi accedere. Ti fornirò una password con cui potrai entrare ogni volta che vorrai.
          – 29,99 € hai accesso al contenuto che vuoi ed in più ti darò il mio supporto telefonico per 1 ora ed in condivisione schermo per analizzare insieme l’articolo e metterlo in pratica sotto la mia supervisione.

          P.s. pensavo fosse scontato e chiaro che i contenuti sono protetti per questo motivo! Chiedo scusa!

          Reply
  2. Ciao Maurizio. Vorrei pubblicare su aruba il virtual tour. Solo che con chrome esce la schermata nera. Questo accade anche per chi poi naviga con browser chrome via web? C’e un modo per risolvere la cosa anche in locale?
    Grazie Mille

    Reply
    1. Ciao…non accade per chi poi naviga. Perche una volta caricato il virtual tour si vedrà per tutti i browser.

      Reply
  3. Salve, complimenti per l’articolo. Una curiosità, è possibile anche fare una piantina 2d su cui posizionare i puntini contenenti le foto a 360? inoltre io questa sorta di file creato posso applicarlo sotto forma di pulsante sul mio sito? nel senso che il file originale è mio e non ospitato su altri server a me sconosciuti? grazie

    Reply
  4. Buongiorno Maurizio,

    innanzitutto complimenti per gli ottimi tutorial. Volevo chiederti gentilmente un chiarimento riguardo l’html5 esportato. Aprendo su browser (chrome o firefox) il file index generato, vedo solo una schermata nera con Loading fermo allo 0% . E’ un problema di anteprima che si risolve una volta integrato in una pagina web?

    E’ inoltre possibile integrare questo contenuto sui portali immobiliari tipo immobiliare.it?

    Grazie per l’aiuto!
    Germano

    Reply
    1. Ciao Germano, grazie per i complimenti! In teoria su chrome dovrebbe persistere questo problema ma su Firefox il tour dovrebbe aprirsi normalmente come file locale. Se questo non succede il problema potrebbe essere in un errore nella skin del programma ed in questo caso ti consiglio, s il tour non è molto complesso, di rifarlo e vedere se si apre correttamente su Firefox (no chrome).Su immobliare credo non si possa inserire.

      Reply
  5. Ottimo articolo, l’ho provato anche su Mac e funziona a dovere, nonostante la fatica a trovare il programma aok e dopo aver creato un virtual tour con quello di prova con il logo, ho salvato lo stesso con il progr. pano vr2 ed ora è pulito. Thank’s

    Reply
    1. Grazie Antonio! Sono felice che il mio articolo ti sia servito! Presto ce ne saranno altri!

      Reply
  6. ciao Maurizio. ho letto con piacere la tua guida per un utilizzo base del programma, ma tu ne hai anche conoscenze più avanzate? se si scrivimi una mail che vorrei chiederti alcune informazioni abbastanza “specifiche” e avanzate. grazie

    Reply
    1. Ciao Giancarlo, ho l’impressione che ci siamo gia sentiti su whatsapp, giusto?

      Reply
  7. Ciao Maurizio, se acquisto l’originale trovò una guida completa? Non ho capito come collegare tra di loro 5 o più foto 360 per realizzare un tour completo.

    Reply
    1. Beh Giulio, se segui il tutorial vedrai come si uniscono i vari “hotspot” per collegarli tra di loro! Se acquisti l’originale credo che compreresti solo il software e non la guida. Cmq sul sito gardenGnome trovi un sacco di guide (purtroppo solo in inglese).

      Reply
      1. Quale tutorial posso seguire?
        mi servirebbe sapere solo come legare varie foto 360 cosi da creare un tour e come esportarlo. Grazie

        Reply
        1. Se hai scritto qui significa che hai letto il mio articolo. Credo che ci sia scritto tutto quello che chiedi!

          Reply
  8. buongiorno,
    ho provato il suo tutorial e tutto ok.
    il fatto che, come altri, cin firefox e safari non riesco a vedere nulla mentre che con Edge in emulazione sotto mac funziona.
    Mi potrebbe aiutare,
    Grazie
    Cordialità
    Fabio

    Reply
    1. Ciao, in teoria dovrebbe funzionare solo su Mozilla Firefox la preview! Su piattaforma Mac forse cambia qualcosa ma non so aiutarti perche ustilizzo windows!

      Reply
      1. Grazie
        Ho provato in emulazione win e tutto funziona
        Mistero, con calma verificare il codice
        Cordialità

        Fabio

        Reply
  9. A questo punto manco un bellissimo tutorial su come unire due o più hotspot… 🙂

    Reply
    1. Beh…quello è abbastanza intuitivo ma magari lo farò in seguito!

      Reply
  10. Non riesco ad inserire un video MP4 nel tour virtuale creato con Pano2VR6, puoi aiutarmi? grazie!

    Reply
    1. Credo sia una questione di codec del video…quando esporta il video provi a modificare qualche parametro o addirittura a cambiare estensione in avi o in mov

      Reply
  11. Salve…Vorrei alcune informazioni! Utilizzo crome e visualizzo, in html5, solo una schermata nera una volta completato il tutto .Può darmi qualche informazione in merito? Grazie per la disponibilità.

    Reply
  12. Buon giorno. Grazie per l’efficiente dimostrazione. Il tour è visualizzabile solo con Firefox? Con crome visualizzo nella cartella html5 solo una schermata nera mentre nel programma visualizzo l’immagine a 360°. Grazie per la cortesia.

    Reply
      1. Ho lo stesso problema… perfino con Firefox in locale mi esce la schermata nera . Ho provato tutti i browser ma nulla…

        Reply
  13. salve, un informazione… io faccio le foto a 360°, dovrei fare un lavoretto con diverse foto 360° fatte in un appartamento e una volta che sto guardando/ruotando una stanza, vorrei con il mouse cliccare sulla porta e passare all altra stanza e cosi via… come posso fare? che software bisogna avere? tipo google maps…

    Reply
    1. Beh…il software da utilizzare lo trovi piu su nell’articolo che hai letto!!

      Reply
  14. salve, sto cercando di fare un video tour della casa 3d che ho costruito e stavo appunto cercando un’applicazione che mi permetta di muovermi all’interno delle stanze che ho creato in modo da poterla visitare con il mio oculus go, lei come mi suggerirebbe di proseguire? questo programma può andare bene con la compatibilità del visore? se si la ringrazierei infinitamente se mi potessi dire dove trovare questo programma.. la ringrazio e le auguro buona serata.

    Reply
    1. Salve….il Pano2vr va bene per questa utilizzo. Io ho creato versioni di tour anche per visualizzazione con visore. Bisognerebbe vedere che programma utilizza per creare “Video” (ho capito bene? qui parliamo di foto comunque) della casa in 3d e soprattutto se ha la possibilità di esportare in formato equirettangolare.

      Reply
  15. Complimenti molto chiara e grazie per le spiegazioni.
    Ma se volessi collegare tutte le foto di una sequenza a 360° come posso collegarle insieme per dare l’effetto della visita metro per metro con su google maps.

    Reply

42 commenti in questo articolo

Your email address will not be published. Required fields are marked *

//www.maurizioalfieri.it/wp-content/uploads/2019/01/footer_logo-right.png
WhatsApp chat